Il Bulirò Centro Giovanile ospita quattro appuntamenti con Associazione Orango - curiosi per natura per parlare di bufale, riconoscerle ed evitarle.

Gli incontri si svolgeranno presso il Bulirò (via Cervese 1260) tutti i venerdì di Aprile alle ore 16:00, l'ingresso è gratuito. Potete mancare solo se vi rapiscono gli alieni!

Venerdì 7 aprile ore 16:00 La strana amicizia tra Houdini e Sherlock Holmes un viaggio tra le scoperte scientifiche e le ombre dell'Epoca Vittoriana, attraverso gli occhi di due grandi personaggi del Novecento: il celebro "mago" Harry Houdini e il famoso scrittore Sir Arthur Conan Doyle, per conoscere la storia della nascita dello spiritismo e scoprire i trucchi che medium e cartomanti utilizzano ancora oggi per adescare e truffare i propri "clienti".

Venerdì 14 aprtile ore 16:00 La Magia della Scienza trasmettere immagini e parole da un capo all'altro del mondo, raggiungere posti lontani volando e diventare invisibili, sono solo alcune delle infinite possibilità un tempo sognate dalla magia e oggi rese possibili dalla scienza. Siamo talmente abituati alle incredibili conquiste della tecnologia, che distinguere tra finzione e realtà sta diventando sempre più difficile. Oramai apparecchi e invenzioni di ogni tipo, che promettono risultati sorprendenti, sono pubblicizzati ovunque su social e siti internet, ma è tutta scienza ciò che luccica?

Venerdì 21 aprile ore 16:00 La fabbrica delle bufale: perché le storie ci piacciono tanto? le bufale non sono un fenomeno moderno (lo è la loro diffusione globale). In ogni epoca, con aspetti e "vestiti" diversi, l'uomo ha sempre avuto la necessità di inventare storie e visioni del mondo. Le bufale non nascono solo per il desiderio di imbrogliare il prossimo e di lucrare sull'ingenuità altrui, ma hanno origine dai desideri, aspettative e intolleranza di ciascuno di noi. Scopriremo come nessuno è immune al "fascino delle storie".

Venerdì 28 aprile ore 16:00 Caccia alla bufala! A conclusione del ciclo di incontri, i partecipanti disporranno degli strumenti necessari per cimentarsi in una divertente "prova" finale: sezionare una bufala dalla A alla Z.

Prossimo articolo Articolo precedente